DENTI INGIALLITI O MACCHIATI?

Attenzione a ciò che mangi e bevi! Leggi qui

Una delle prime cose che facciamo la mattina è quella di lavarci i denti e guardarci allo specchio. Ci mostriamo i denti per vedere come sono, chi non lo fa? E’ utile controllare il nostro sorriso nella sua completezza, le gengive che non siano arrossate o sanguinanti, che i denti siano puliti, che non ci sia placca tra di essi, che siano il più splendenti possibile. Siamo contenti del colore dei nostri denti? Sono bianchi come pensiamo?

Noi siamo abituati a guardarci, e ahimè riusciamo a fatica a vedere le variazioni che avvengono al nostro corpo. Esempio: quando una persona non ci vede da parecchio tempo e dice di vederci dimagriti o ingrassati, e noi facciamo spallucce dicendo che no, siamo sempre uguali. Magari siamo dimagriti o ingrassati davvero, ma quando il cambiamento è via via costante ce ne rendiamo conto di meno. Capita poi che all’improvviso ci accorgiamo di essere dimagriti, rimettiamo il capo d’abbigliamento che la stagione prima ci andava bene e adesso ci è largo, vediamo una foto di un anno prima e capiamo di essere diversi. Così avviene anche con il nostro sorriso. Non ce ne rendiamo conto, e di punto in bianco però i nostri denti ci appaiono gialli. Vero?

Purtroppo i denti tendono ad ingiallirsi, a causa della perdita di smalto o per l’assunzione di cibi e alimenti che tendono a far ingiallire il dente o a far insorgere delle macchie. In maniera precisa in questo articolo vengono elencati cibi che potenzialmente contribuiscono all’ingiallimento dei nostri denti, senza riprodurre tutto l’articolo che potete andare a leggere, riportiamo qui l’elenco:

1 Caffè. Il caffè è un vero e proprio pericolo per l’ingiallimento dei denti. Lo strado esterno del dente, infatti, è molto poroso. Questo significa che alimenti e bevande di colore scuro possono essere facilmente assorbiti, ingiallendo lo strato superficiale.

2 Tè. Il tè contiene tannini, che macchiano i denti. Certo è però che il tè ha veramente tantissimi benefici per la salute. Come fare allora? Potreste pensare di aggiungere del latte, anche vegetale, per schiarire il colore della vostra bevanda, scegliere delle tipologie più chiare o, al limite, bere dell’acqua subito dopo aver sorseggiato il vostro tè.

3 Vino rosso. Anche il vino rosso ingiallisce i denti. E anche il vino, se consumato in quantità moderate, può essere utile alla nostra salute. Cercate allora di preferire la qualità bianca o, al limite, di sciacquarvi la bocca con un bicchiere di acqua, dopo aver consumato il vostro vino rosso.

denti gialli_vino rosso

4 Coca cola. La coca cola è una bevanda di cui si dovrebbe eliminare il consumo, a prescindere, visti i danni che può arrecare alla nostra salute. Come tutte le bevande di colore scuro, può macchiare i denti. I problemi però sono collegati anche alla presenza, al suo interno, della soda e al fatto che in genere è consumata molto fredda. Questo, infatti, rende i denti più porosi e inclini alle macchie. Inoltre, le sostanze in essa contenute corrodono lo smalto dei denti.

5 Succhi di frutta dal colore scuro. Anche se il succo di frutta è una bevanda meno nociva rispetto alla coca cola, il colore scuro di alcuni tipi di ingredienti, assieme all’azione di alcuni acidi, può portare a macchiare i denti. Se volete godere dei benefici della frutta, meglio sgranocchiare una mela, ad esempio. La sua consistenza croccante, infatti, aiuta a proteggere, pulire e a mantenere in salute i vostri denti.

6 Ghiaccioli o granite, soprattutto colorati. Anche in questo caso, valgono i principi per le bevande fredde e colorate di cui abbiamo parlato più su.

7 Salsa di soia. Dal tipico colore scuro, anche la salsa di soia, come le bevande, può contribuire a ingiallire i denti. Considerate questo principio: se una bevanda o un condimento è in grado di macchiare i tessuti, come un tappeto o un vestito, allora potrebbe macchiare anche i vostri denti.

8 Aceto balsamico. È uno dei condimenti per insalata (e non solo) più deliziosi e ricchi di proprietà che possiamo usare, eppure il suo colore scuro potrebbe macchiare i denti. Meglio optare per dei condimenti più chiari, senza rinunciare alla lattuga che invece crea una patina protettiva antimacchia sullo smalto dei denti.

9 Salsa di pomodoro. Un must della cultura culinaria italiana che, però, può macchiare i denti. Cosa possiamo fare per non rinunciarci? Mangiare prima un antipasto fatto di spinaci o broccoli che, come la lattuga, creano un film protettivo sui denti in modo che gli alimenti non penetrino nei pori.

10 Mirtilli. I mirtilli sono tra i più diffusi e buoni superfood utili alla nostra salute. Quindi no, non se ne può proprio fare a meno! Una soluzione? Sciacquate la bocca con acqua subito dopo averli mangiati.

11 Barbabietole. Vale la stessa cosa dei mirtilli! Le macchie si creano in modo particolare quando vengono consumati sotto forma di succo.

12 Curry. Il curry è una spezia tristemente nota per il fatto che ingiallisce i denti. Eppure è una spezia ricca di proprietà e deliziosa. Per questo, anche in questo caso, risciacquate subito la bocca dopo aver mangiato cibi conditi al curry, in modo da non dovervi rinunciare.

Potremmo dire che di fatto i cibi più sono colorati più intaccano il nostro colore naturale del dente. Tra i vari rimedi che possiamo adottare ci sono i vari dentifrici sbiancanti, oltre all’igiene ordinaria ovvero spazzolino, filo interdentale, collutorio ed una quotidiana cura della nostra bocca, oltre a cercare di non abusare di quegli alimenti sopraelencati. Non correre poi subito a lavare i denti, ma attendiamo almeno una mezzora in modo che si attivi anche la nostra detersione naturale. 

Un ottimo rimedio sembra essere anche farsi dei risciacqui della bocca con l’aceto di mele diluito nell’acqua, consigliabile una volta alla settimana. Contribuisce anche al mantenimento salutare delle gengive. Provate!

Ok, ma se siamo ormai nella condizione di sentirci imbarazzati se sorridiamo perché ci accorgiamo che il nostro sorriso ormai non è più così smagliante? Possiamo ricorrere allo sbiancamento dei dentiE’ sempre più consuetudine accedere al trattamento di sbiancamento dei denti, questo perché è un rimedio sicuro e duraturo per far sì che il nostro sorriso torni a darci la libertà di esprimere le nostre emozioni più belle. Prenota una visita nel nostro studio di Pordenone Sorrisi ed in una sola seduta potrai riottenere un sorriso bianco e splendente!

PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA
DI CONTROLLO GRATUITA!

Oppure chiamaci al tel. 0434 241808

VUOI RIMANERE INFORMATO SULLE OFFERTE E NOVITÀ DELLO STUDIO?

Iscriviti alla nostra newsletter e sari sempre il primo a conoscere le nostre iniziative!