Ortodonzia

La correzione delle anomalie dell’occlusione.
L’Ortodontista ha il compito di formulare la diagnosi per una adeguata terapia dei disallineamenti dentali che provocano alterazioni dell’armonia estetica del volto e delle condizioni disfunzionali dell’apparato masticatorio, causa di malocclusioni.

Il ruolo dell’Ortodonzista è fondamentale per individuare e correggere le anomalie nella funzione masticatoria nella costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari che possono avere ripercussioni sotto l’aspetto estetico ma soprattutto sotto l’aspetto funzionale, inducendo disturbi a carico della muscolatura masticatoria e delle articolazioni temporo-mandibolari.
Scopo del trattamento ortodontico o ortognatodontico è il ripristino di un corretto allineamento e di una di funzione masticatoria efficiente, con l’effetto di favorire la salute dei denti, del loro apparato di sostegno e il conseguente benessere generale.

La pratica ortodontica si basa sull’impiego di apparecchi, fissi o removibili, che producono movimenti guidati dei denti e modificazioni delle strutture scheletriche e dei tessuti di sostegno del dente (gengiva ed osso alveolare). 

Le due tipologie riabilitative, che molto spesso si integrano, sono: la terapia chirurgica che si attua estraendo i denti che ostacolano l’allineamento e l’articolazione degli altri o la corretta posizione dento-facciale e la terapia meccanica che si attua mediante la costruzione di dispositivi medici, comunemente conosciuti come “apparecchi”, che possono essere di tipo attivo, che agiscono cioè direttamente con la loro forza quando viene attivata (apparecchi con viti, archi, molle), oppure apparecchi di tipo passivo che sfruttano le forze masticatorie.

L’Ortodonzia è di grande importanza per contrastare l’insorgenza di disturbi che il paziente spesso non è in grado di correlare alla funzione masticatoria.

Ortodonzia Invisibile

Le difficoltà ad accettare un “apparecchio” sono dovute alla mancanza di confortevolezza e all’aspetto estetico del dispositivo medico ortodontico.
La moderna Odontoiatria Estetica, nel cui ambito l’Ortognatodonzia ha un ruolo rilevante, ha tratto vantaggio dall’innovazione dei materiali delle tecniche a supporto alla metodica classica, mettendo a disposizione soluzioni per la correzione ortodontica del tutto compatibili con la vita di tutti i giorni.

La pratica ortodontica basata sull’impiego di apparecchi fissi o removibili si è evoluta secondo il concetto dell’estetica e della visibilità che hanno assunto nella società moderna un valore determinante in un contesto culturale in cui l’estetica del sorriso ha una importanza fondamentale. Una dentatura perfetta ha implicazioni in molti aspetti della nostra vita, e rappresenta un desiderio per molti Pazienti.

Oggi è possibile utilizzare dispositivi medici creati sulla propria impronta dentale con estrema  precisione e con materiali trasparenti. La leggerezza e l’assenza del metallo rendono “l’apparecchio” estremamente biocompatibile, confortevole ed estetico.

PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA
DI CONTROLLO GRATUITA!

Oppure chiamaci al tel. 0434 241808